LA NOSTRA STORIA

ANNI ‘70

Siamo a metà degli anni ’70, quelli che seguono il ’68, periodo caldo dal punto di vista sociale e politico, ma anche molto ricco di novità e creatività.

Il Comune di Milano su impulso dell’allora vice sindaco Andrea Borruso avvia il decentr

amento costituendo le 20 zone con la formazione dei relativi Consigli.

La Zona 12, (cioè quella parte di Città delimitata a NORD dal Viale Palmanova, a EST dal fiume Lambro, a SUD ed a OVEST dal rilevato ferroviario), viene a coincidere con l’esistente Decanato di Lambrate.

In zona sono operative le formazioni politiche più consistenti, il Partito Comunista Italiano, la Democrazia Cristiana ed il Partito Socialista oltre a numerose sezioni sindacali e al Circolo ACLI di Lambrate.

E’ intorno alla prevalente azione ed al confronto sul territorio di questi Partiti che nascono gruppi e comitati che lavorano per dare concretezza alle idee di partecipazione e gestione dei problemi della società tramite dibattiti interni ed esterni

ai partiti stessi.

La molla della partecipazione è molto forte e viene sostenuta tramite organi di informazione quali “Milano 12” per il  P.C.I.

La Sezione Borgato della D.C. con Sede in Via Conte Rosso, decide di lanciarsi nella mischia dando vita al giornale “DAI NOSTRI QUARTIERI”, che muove i primi passi come “supplemento” del notiziario del Centro Studi A. GRANDI che fa capo al Senatore Vittorino Colombo, con sede in Piazza S. Ambrogio e che viene curato da Diego MASI poi divenuto stretto collaboratore di Mario Segni e sottosegretario agl

i Interni nel primo governo D’Alema.

Il giornale nasce dalla volontà di iscritti e militanti di dotarsi di uno “strumento” di collegamento dei cattolici impegnati nel sociale della Zona 12, senza però presentarsi né come organo di partito né come foglio confessionale.

Il solo obiettivo è quello di favorire lo scambio di idee e di esperienze tra le diverse realtà socio culturali organizzate e operanti sul territorio e nelle istituzioni, senza distinzioni.

ANNI ‘90

Agli inizi degli anni ’80 la Sezione Borgato de

lla D.C. perde la sede di Via Conte Rosso ed il giornale diventa itinerante; la sua redazione trova via via sede presso il domicilio di diversi sostenitori.

Nel 1993 nasce, con un assetto stabile e definitivo l’ASSOCIAZIONE AMICI di “DAI NOSTRI QUARTIERI” con sede presso la Parrocchia San Leone Magno di Via Carnia 12.

DAI NOSTRI QUA

RTIERI, assume fisionomia e modalità gestionali sempre più distinte ed autonome ed ottiene l’autorizzazione del Tribunale di Milano quale organo di informazione.

Con la direzione responsabile di Giorgio Paolucci anche la veste grafica e la qualit

à giornalistica del prodotto editoriale si evolvono fino a farne un modello di comunicazione periferica che ha pochi eguali nella città di Milano, forse l’unico che si pubblica ininterrottamente da oltre quarant’anni.

Con la riforma del decentramento del 1997 le zone vengono ridotte a 9 e la zona 12 viene accorpata alla zona 11 costituendo l’attuale zona 3 mentre i decanati mantengono la configurazione precedente.

DAI NOSTRI QUARTIERI assume quindi una dimensione zonale coinvolgendo oltre al Decanato Lambrate quello Venezia e Città Studi.

2000 – AD OGGI

Sono tanti i cittadini che, pur non essendo soci, vogliono dare il loro apporto per raccontare e dare voce alle istanze dei quartieri con articoli e contributi.

Molti cittadini indignati inviano articoli per denunciare lo stato di degrado di alcune delle più belle piazze dei nostri quartieri: Lavater, Bernini, Bazzini, Rio De Janeiro.

Continua l’impegno dell’associazione di dare voce (è il caso di dirlo!) agli abitanti della nostra zona. Dai Nostri Quartieri organizza i concerti natalizi coinvolgendo le corali del territorio. Gli appuntamenti riscuotono grande successo.

Concerto natalizio dei cori decanali, edizione 2013. Il debutto del coro "Popoli tutti".

Concerto natalizio dei cori decanali, edizione 2013. I cori Jubilate, Popoli Tutti e The Jubilant Singers insieme eseguono un brano natalizio.

Nel 2013 il giornale debutta online su www.dainostriquartieri.it proponendosi come spazio di condivisione delle iniziative dei quartieri e raccogliendo, pubblicazione per pubblicazione, i pdf dei giornali.

Nel 2014 il giornale sperimenta una nuova e più capillare distribuzione e accoglie nuovi soci e collaboratori.

Sempre nella logica di fare rete, quest’anno il giornale ospita mensilmente una nuova rubrica dal titolo “Ora Legale” curata dai giovani del Cantiere della Legalità e del Presidio Lea Garofalo dell’Associazione Libera che si ritrovano ogni settimana al circolo ACLI di Lambrate.

Alcuni soci e simpatizzanti all'Assemblea del 17  Maggio 2015, svoltasi nella stupenda cornice di Saronno.

Alcuni soci e simpatizzanti di Dai Nostri Quartieri all’Assemblea del 17 Maggio 2015, svoltasi nella stupenda cornice di Saronno.

Dai Nostri Quartieri organo di collegamento del Municipio 3 di Milano
Back to top